The Spell of Ducks - L'indie folk di Torino

Vota questo articolo
(0 Voti)
The Spell of Ducks - L'indie folk di Torino

Lunedì 30 ottobre 2017, una serata come tante, ma non per noi di Electo Radio, perché abbiamo avuto il piacere di trasmettere in streaming il concerto dei The Spell of Ducks dall’Alcool di Lungo Po Cadorna 1 a Torino, organizzato da KAOS.

I The Spell of Ducks sono un trio indie folk torinese, composto da Ivan (voce), Andrea (chitarra) e Guido (banjo e tastiere). La band nasce come duo dalla passione per la musica di Ivan e Andrea, che dopo ore passate a suonare e a cantare su una panchina al parco di Piazza d’Armi, decidono di mettere in piedi il progetto “L’incantesimo delle papere”, nome dovuto all'immancabile compagnia delle papere residenti nel vicino stagno.

I The Spell of Ducks si trasformano in trio quando Guido incrocia casualmente le loro strade; la passione per la musica, da quella più classica come Bob Dylan, Johnny Cash e Creedence Clearwater Revival, fino a quella più moderna come Edward Sharpe, The Lumineers e Mumford & Sons, spingono il trio fino all’esperienza ad Italia’s Got Talent: “Sicuramente è stata una bella esperienza” ci racconta Ivan, “in cui abbiamo portato una cover di Born to Be Alive, molto apprezzata dai giudici; abbiamo un bellissimo ricordo perché hai l’opportunità di confrontarti con dei professionisti, quindi ti affacci, anche se per un giorno solo, nella realtà dello spettacolo, che ti mette di fronte alle differenze tra suonare come professionista o come dilettante; sicuramente è stata un’esperienza di crescita per la band”

Il trio ha all’attivo un EP che racchiude i primi quattro singoli più una cover, hanno all’attivo molti concerti, non solo nel torinese, ma anche a Bassano del Grappa, Modena e Capalbio, ma intanto sono al lavoro sul primo album, che sinceramente non vediamo l’ora di ascoltare.

In questa fresca serata autunnale, i The Spell of Duck sono saliti sul “terrazzino” interno dell’Alcool di Torino, portando tutta la simpatia e la carica emozionale che la musica folk può trasmettere: “La serata è andata molto bene” commenta Ivan, “lo staff è stato molto disponibile, non abbiamo avuto alcun tipo di problema, è la prima volta che partecipiamo ad una serata organizzata da KAOS ed è stata molto bella e particolare, con un pubblico molto accogliente che ha risposto in maniera eccezionale alla nostra musica”.

In quest’occasione il trio ha proposto in chiusura una divertente cover di “Why Don't You Get a Job?” degli Offspring, brano molto punk, ma riarrangiato in maniera magistrale dalla band indie folk torinese, una delle ultime cover che è possibile ascoltare sui loro canali Facebook, Instagram e YouTube.

Electo Radio vi aspetta alle prossime serate KAOS che potete seguire qui.

Nella foto potete vedere il nostro team con i The Spell of Ducks sul “terrazzino” interno dell’Alcool di Torino; foto di Valeria Bonazza.

Letto 746 volte

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

EDITORIALI

  • 1
  • 2