la parola al direttore

“La radio ha liberato il desiderio di gioco”.

La radio tocca tutti gli ascoltatori intimamente e personalmente: il suo aspetto più immediato è un'esperienza privata che permette di diventare ciò che si vuole. Noi di Electoradio vogliamo permettere ai nostri ascoltatori di essere bambini e tornare a giocare, a divertirsi, a vivere con la leggerezza che la quotidiana vita ci toglie. Riteniamo che la radio debba evolversi e non rimanere rinchiusa in schemi tecnici e culturali ormai passati ma declinarsi al 2.0, al nuovo che avanza cercando di arrivare in ogni tempo e in ogni luogo. Internet ha abbattuto il muro della comunicazione e noi riteniamo fermamente che la comunicazione web sia e debba necessariamente divenire il nuovo strumento per la radiofonia conquistando i territori propri delle vecchie FM fino ad arrivare in luoghi mai battuti. Abbiamo iniziato questa sfida cinque anni addietro nel 2011 e ora grazie alla nostra struttura tecnica tra le migliori in Italia, la programmazione innovativa e originale e la varietà di format e creatività e leggerezza degli speakers siamo riusciti, senza paura di essere smentiti, la più importante realtà radiofonica web del nord Italia. Tale assunto è infatti dimostrato dal fatto che molti importanti voci ovvero autorevoli personalità del mondo culturale italiano e radiofonico abbiano deciso di prendere “residenza” presso la nostra famiglia in quanto più libera, più viva, più reale!

SIMONA "FLETCHER"

SIMONA "FLETCHER"

Per molti Simona, per tutti FLETCHER; non certo per la signora in giallo… sarebbe troppo banale e lei di certo non lo è … basta guardarla negli occhi pazzi e leggere la sua vita disegnata sulla pelle per comprenderlo.. Il soprannome comunque deriva dal tastierista dei Depeche mode “Andy Fletcher” da cui ho preso il nome ben 12 anni fa all’inizio della mia carriera da clubber essendone una super fan! Non ama le mezze misure, tutto o è bianco o è nero; di un EGOCENTRISMO esagerato e sconfinato, erotica amante della moda e del perfetto outfit… non le dite MAI “metti la prima cosa ed esci….”  Purtroppo soffre di personalità multipla nel carattere come nella vita per questo una delle cose che la appassionano di più è far la trasformista nelle feste a tema. Un cuore grande che si mixa perfettamente con una acidità riservata però solo agli immotivatamente arroganti o a chi si permette di guardarla con aria di sfida o di competizione! Amante della musica e delle “robe” di design di cui ama circondarsi nella Sua dimora/galleria d’arte… .

NOME: Simona

SOPRANNOME: FLETCHER!! Molti non sanno nemmeno quale sia il mio vero nome tant’è che sul citofono di casa ho messo nome, cognome e soprannome. Tutti sono convinti venga da Angela Lansbury la signora in giallo.. ma per ora non ho ancora fatto morire nessuno! La realtà?? Il nome viene dal tastierista dei Depeche mode “Andy Fletcher” da cui ho preso il nome ben 12 anni fa all’inizio della mia corriera da clubber essendone una super fan!

PREGI E DIFETTI: Per alcuni sono pregi, per altri difetti.. lascio a voi la valutazione. Non amo le mezze misure, tutto o è bianco o è nero; sono di un EGOCENTRISMO esagerato e quindi odio se qualcuno mi ruba la scena; amo la moda e non uscirei mai di casa se non tutta perfettamente sistemata e soprattutto al profumo di caramella per questo motivo se potete tenetemi lontana da qualsiasi negozio, che non si il mio, vi ringrazierei! Soffro di personalità multipla nel carattere come nella vita per questo una delle cose che mi appassionano di più è far la trasformista nelle feste a tema; Sono una persona schietta soprattutto con le persone a cui voglio bene. Sono una persona molto indipendente quindi estremamente gelosa dei propri spazi maaa sono anche un’animale sociale quindi FESTA!! Per finire sono dolce ma anche un’ acida stronza dipende dai momenti, dalle persone e dalle situazioni..SCRIVETEMI SCRIVETEMI SCRIVETEMI!! AH non era questa la rubrica??

COSA PENSANO GLI ALTRI DI TE:  Penso che mi definiscano una persona molto profumata, una fashion victim, una spendacciona, una persona solare e con il consiglio pronto per tutti, ma estremamente acida..come dico io MENO FLETCHER!

COSA TI PIACE DI PIU' DI ELECTORADIO: Electoradio è la mia seconda famiglia! Amo tutto! Il progetto, le persone, la musica! TUTTO! Io amo ELECTORADIO!

Letto 3286 volte